Modena celebra l’anniversario della nascita di Pavarotti

Modena celebra l’anniversario della nascita di Pavarotti

Scarica il programma di sala del concerto (pdf)

Modena celebra l’anniversario della nascita di Luciano Pavarotti, sabato 12 ottobre, con un concerto lirico-sinfonico degli allievi dei corsi di alta formazione lirica di Modena Città del Belcanto. I cantanti si esibiranno insieme all’Orchestra Giovanile della Via Emilia, composta da allievi dei conservatori di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena, diretti da Francesco Ivan Ciampa.

Sul palco del Comunale saliranno Floriana Cicio (soprano), Aleksandrina Mihaylova (soprano), Idil Karabulut (mezzosoprano), Reynaldo Droz (tenore), Daniel Kim Sunggyeul (baritono). Eseguiranno arie tratte da opere di Mozart, Verdi, Gounod e Delibes. L’Orchestra Giovanile della Via Emilia eseguirà inoltre brani sinfonici da I Vespri Siciliani e I Masnadieri di Giuseppe Verdi. Sipario alle ore 21. Ingresso gratuito.

Modena Città del Belcanto, un progetto promosso da Comune di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” e Istituto Musicale Vecchi-Tonelli,  mette a disposizione due corsi di alta formazione lirica: la Masterclass annuale di canto di Raina Kabaivanska all’Istituto Vecchi-Tonelli e il Corso di Alto perfezionamento della Fondazione Teatro Comunale, che, nell’anno 2019 è stato condotto da Mariella Devia, Leone Magiera, Nicola Martinucci e Michele Pertusi. All’attività di formazione si affiancano inoltre produzioni operistiche e concerti rivolti a diverse fasce di pubblico. Quest’anno Modena Città del Belcanto si è arricchita di un’opportunità in più per gli allievi dei Corsi di alta formazione: due borse di studio messe a disposizione dal gruppo industriale e di servizi Finmasi Group, con sede a Modena. Gli studenti prescelti sono Reinaldo Droz, allievo della Masterclass di canto lirico dell’Istituto “Vecchi Tonelli”, e Floriana Cicio, allieva del Corso di alto perfezionamento per cantanti lirici della Fondazione Teatro Comunale di Modena.

Scarica le foto degli interpreti (jpg)


 

Sabato 12 ottobre 2019 ore 21
Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena
Concerto lirico

I solisti di Modena Città del Belcanto

Francesco Ivan Ciampa direttore

Interpreti
Floriana Cicio soprano
Aleksandrina Mihaylova soprano
Idil Karabulut mezzosoprano
Reinaldo Droz tenore
Daniel Kim Sunggyeul baritono
Orchestra Giovanile della Via Emilia

Sinfonia da I Masnadieri di G. Verdi

Idil Karabulut mezzo soprano
“Voi che sapete” da Le Nozze di Figaro di W. A. Mozart

Floriana Cicio soprano
“Deh vieni non tardar” da Le Nozze di Figaro di W. A. Mozart

Daniel Kim Sunggyeul
“Cortigiani, vil razza dannata” da Rigoletto di G. Verdi

Reinaldo Droz
“La donna è mobile” da Rigoletto di G. Verdi

Aleksandrina Mihaylova
“Ave Maria” da Otello di G. Verdi

Floriana Cicio, Idil Karabulut
“Via resti servita” da Le Nozze di Figaro di W. A. Mozart

Intervallo


Sinfonia da I Vespri Siciliani di G. Verdi

Aleksandrina Mihaylova
“Pace, pace mio Dio” da La Forza del destino di G. Verdi

Daniel Kim Sunggyeul
“Eri tu che macchiavi quell’anima” da Un ballo in maschera di G. Verdi

Reinaldo Droz
“Salut! Demeure chaste et pure” da Faust di C. Gounod

Floriana Cicio, Idil Karabulut
“Viens, Mallikà” (Duetto dei fiori) da Lakmé di L. Delibes


nella foto, di Rolando Paolo Guerzoni, l’Orchestra Giovanile dell’Emilia-Romagna