Gli allievi di Modena Belcanto protagonisti della Traviata

Gli allievi di Modena Belcanto protagonisti della Traviata

Con La Traviata, in scena al Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” il 14, 16 e 18 ottobre 2020 nel contesto delle manifestazioni Modena per Luciano e del programma Modena Città del Belcanto, prosegue il progetto che propone le opere interpretate da Luciano Pavarotti in ordine di debutto. Terzo titolo in programma, dopo La Bohème e Rigoletto della scorsa stagione, l’opera affida il ruolo tenorile che fu di Pavarotti a Matteo Lippi, cantante allievo di Mirella Freni giunto alla ribalta internazionale. Nel cast figurano anche Victória Pitts e Daniel Kim, allievi di Raina Kabaivanska all’Istituto Vecchi-Tonelli, e Alex Martini, allievo di Mirella Freni.

Stefano Monti, regista di fama internazionale già apprezzato a Modena in numerose occasioni, ha pensato all’opera adattandola ad un nuovo spazio scenico che colloca l’azione nella platea del Teatro.

Ispirata al romanzo La signora delle camelie di Alexandre Dumas figlio, narra il tragico destino della cortigiana parigina Violetta Valéry. Durante una festa a casa della giovane avviene l’incontro con il borghese Alfredo. La felicità presto interrotta quando Violetta è costretta a sacrificare il suo amore per salvaguardare il buon nome della famiglia dell’amato.

L’ultima replica dell’opera, in programma domenica 18 ottobre alle 15:30, sarà trasmessa in diretta streaming nei nuovi locali di SpazioF, al piano terra di Palazzo Montecuccoli, sede della Fondazione di Modena (via Emilia centro 283). La diretta streaming è realizzata grazie al circuito Opera Streaming. L’ingresso è gratuito, su prenotazione, fino ad un massimo di 30 persone, e avviene nel rispetto della normativa Covid-2019, che prevede obbligo di mascherina e posti distanziati.

Le prenotazioni si effettuano sulla APP della Fondazione di Modena, oppure contattando spaziof@fondazionedimodena.it, t. 059 239888.

——————

Giuseppe Verdi
La Traviata

Violetta Valery Maria Mudryak

Alfredo Germont Matteo Lippi

Giorgio Germont Ernesto Petti

Flora Bervoix Ana Victória Pitts

Annina Lucia Paffi

Gastone Antonio Mandrillo

Barone Douphol Daniel Kim

Marchese d’Obigny Alex Martini

Dottore di Grenvil Francesco Leone

Giuseppe Alessandro Vannucci

Un domestico Un commissario Paolo Marchini

 

Direttore Alessandro D’Agostini

Regia, scene, costumi Stefano Monti

Orchestra Filarmonica Italiana

Coro Lirico di Modena

Maestro del coro Stefano Colò

NUOVO IMPIANTO SCENICO


 

ACQUISTA I BIGLIETTI >>